Dal 1° gennaio 2022 - Sospensione ente garante brasiliano

1° gennaio 2022

La Confederazione nazionale brasiliana dell’industria (CNI), terminerà definitivamente il suo mandato il 31 dicembre 2021, essendo esaurito il periodo di proroga di sei mesi accordato lo scorso giugno.

A partire dal 1 gennaio 2022 è prevista l'interruzione dell’emissione di Carnet ATA destinati alla temporanea importazione in Brasile, fino a quando non sarà abilitata una nuova Associazione nazionale garante brasiliana.

Per i Carnet ATA già rilasciati e che attualmente si trovano in Brasile, si raccomanda di prestare attenzione al momento della riesportazione in quanto le Autorità doganali estere dovranno registrare l'operazione nel Carnet ATA.

                        

                                                                                                                                                                      ultimo aggiornamento: 17.11.2021