Sportello Telematico

L'invio telematico delle domande di contributo è gratuito e deve avvenire esclusivamente tramite l'apposito sito web www.registroimprese.it, previa registrazione al servizio Sportello Pratiche:

  • dopo la login, per entrare nella sezione Crea Modello, seguire il percorso: Sportello Pratiche, Servizi e-gov, Contributi alle imprese;
  • inserire il numero REA o il CODICE FISCALE dell'impresa in fase di creazione del form seguendo le pagine proposte fino al completamento del processo, che restituisce il MODELLO BASE;
  • inserire nella posizione prevista, l'indirizzo di posta elettronica certificata - PEC dell'impresa beneficiaria;
  • entrare nella sezione Nuova per caricare il Modello Base firmato digitalmente e poi allegare i documenti precedentemente lavorati per la trasformazione da formato cartaceo a digitale;
  • associare il Codice documento di riferimento all'allegato obbligatorio D01 modulo principale-dichiarazione sostitutiva e tutti gli altri allegati obbligatori previsti dal bando;

  • cliccando su Invia Pratica, il programma chiederà all'utente di ricopiare in un apposito campo un codice alfanumerico generato in modalità casuale (c.d. codice captcha).

ATTENZIONE:
gli allegati alla pratica possono essere un massimo di 32 e non superare il limite complessivo di 20 Mb.

il manuale PRATICA TELEMATICA CONTRIBUTI è consultabile a questo link:
lo sportello di destinazione per le domande da presentare sui bandi camerali è CCIAA DI BRESCIA -CONTRIBUTI ALLE IMPRESE - BRESCIA

DICHIARAZIONE AGLI EFFETTI FISCALI

I contributi oggetto dei bandi camerali saranno erogati dalla Camera di Commercio di Brescia al netto della ritenuta d'acconto del 4% di cui all'art. 28, secondo comma, del D.P.R. 600/73. Qualora l'impresa beneficiaria ritenesse di presentare requisiti soggettivi per la mancata applicazione della ritenuta, dovrà compilare la dichiarazione agli effetti fiscali, specificando la fattispecie di esenzione e allegando alla domanda telematica anche il modulo sottoriportato.

documento in formato pdf dichiarazione agli effetti fiscali (dimensione 97 Kb)

 

SI INFORMA CHE LA GIUNTA CAMERALE CON DELIBERAZIONE N. 107 DEL 27.10.2020 HA DISPOSTO CHE LE DOMANDE DI CONTRIBUTO SUI BANDI CAMERALI IL CUI INVIO E' PREVISTO DA GENNAIO 2021 NON SARANNO PIU' ASSOGGETTATE AL PAGAMENTO DELL'IMPOSTA DI BOLLO DI € 16.

BANDI IN ISTRUTTORIA
Si ricorda che il termine per la conclusione del procedimento amministrativo di liquidazione dei contributi richiesti sui bandi camerali è fissato in 18 mesi, decorrenti dalla data di chiusura dei termini di presentazione on line delle domande.

 


BANDI CHIUSI - DOMANDE PRESENTATE NELL'ANNO 2022


 


BANDI CON PRESENTAZIONE DOMANDE NELL'ANNO 2022


 

Fiere e Servizi all'estero Probrixia (2201)

dal 3.1.2022 al 19.12.2022

Settori economici interessati: micro, piccole e medie imprese bresciane, loro Consorzi e Cooperative aventi sede e/o unità locale nella provincia di Brescia, alle reti costituite in misura prevalente da imprese bresciane (micro e PMI), appartenenti a tutti i settori economici.

Per visionare il regolamento e scaricare la modulistica consultare la pagina Fiere e Servizi all'estero Probrixia

Imprese olivicole (2202)

dal 16.3.2022 al 31.10.2022

Settori economici interessati: piccole e medie imprese agricole nel settore olivicolo e che svolgono l'attività di trasformazione e commercializzazione dell'olio d'oliva.

Per visionare il regolamento e scaricare la modulistica consultare la pagina Imprese olivicole

Settore apistico (2203)

dal 17.3.2022 al 31.10.2022

Settori economici interessati piccole e medie imprese agricole, del settore apicoltura,  con attività primaria o secondaria classificata nella visura camerale con il codice ATECO 2007 1.49.3 o 1.49.30
Per visionare il regolamento e scaricare la modulistica consultare la pagina Settore Apistico

Bandi chiusi e graduatorie

Le graduatorie dei bandi chiusi sono consultabili alla pagina Amministrazione trasparente - Elenco provvedimenti Area promozione.

Ultimo aggiornamento 11.8.2021

  

Attenzione a ...

Si raccomanda di:

  • leggere attentamente il regolamento del bando di concorso, in particolare il punto 7) RICHIESTA DEL CONTRIBUTO;
  • controllare l'esatto pagamento del diritto annuale interrogando l'ufficio Diritto Annuale esclusivamente sul sito camerale alla voce Sportello virtuale Servizi on line, per avere una risposta certa sui pagamenti effettuati;
  • controllare la regolarità dei pagamenti contributivi previdenziale INPS/INAIL;

Prima dell'invio della domanda è necessario:

  • scaricare e compilare gli allegati specifici e obbligatori richiesti dal Regolamento del bando di concorso;
  • compilare in forma autografa gli allegati e scansionarli, se l'impresa non si avvale di intermediari per l'invio tramite procura, firmarli digitalmente 

Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà

E' possibile scaricare ed utilizzare il seguente modulo da allegare (compilato, firmato e comprensivo del documento d'identità specifico, valido), quando richiesto, al relativo bando di concorso.

documento in formato pdf modulo dichiarazione sostitutiva atto di notorietà - generico (dimensione 70,2 Kb)

Beneficiari dei contributi

Per consultare l'elenco dei beneficiari dei contributi, ai sensi degli artt. 26 e 27 del D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33, è possibile visitare la pagina Amministrazione trasparente - Atti di concessione.

 

link al sito www.adobe.com Per scaricare il software Acrobat Reader

 


Restituzione contributi

In caso di restituzione di contributi a fondo perduto non dovuti, ai sensi della L. 4/4/2012 n. 35, è necessario effettuare apposito bonifico secondo le seguenti coordinate bancarie:

IBAN: IT13G0569611200000014600X47

BANCA POPOLARE DI SONDRIO - AGENZIA DI BRESCIA - VIA BENEDETTO CROCE, 22

con l'obbligo di indicare nella causale del versamento:
codice B2 - restituzione contributo - denominazione/ragione sociale impresa.